Usare la grattugia elettrica al posto di quella manuale è anche una questione di sicurezza. Quante volte vi sarà capitato di grattarvi un lembo di pelle o un pezzo d’unghia insieme alle scaglie di formaggio? Vuoi per distrazione, vuoi per la crosta risicata, il rischio è dietro l’angolo, ma per stare tranquilli e avere anche una resa quanti-qualitativa migliore oggi ci sono in commercio le grattugie elettriche in innumerevoli gamme di scelta per tutte le tasche e per ogni esigenza. Anche sul piano della sicurezza le possibilità di lesioni con i modelli elettrici sono davvero minime, per non dire nulle, in quanto dita e mani restano a distanza dalle lame quando l’apparecchio è in funzione.

I migliori articoli in commercio, inoltre, sono dotati di una pellicola protettiva che impedisce di venire a contatto, anche accidentalmente, con le lame affilate. Inoltre, le grattugie elettriche, oltre ad essere più pratiche ed efficienti delle manuali, sono molto flessibili e versatili, in quanto non si limitano a grattugiare solo il formaggio, ma permettono di scegliere fra un’ampia varietà di alimenti, con soluzioni personalizzate che alternano le scaglie a strisce, fiocchi e tagli alla julienne. Le migliori grattugie elettriche, grazie alla loro potenza ad alto wattaggio, sono in grado di macinare oltre al classico formaggio anche noci, mandorle, cioccolato, frutta, verdura ed altro ancora. Le grattugie multiuso si presentano in veste di veri e propri food processor in grado di affettare, sminuzzare, tagliare e triturare.

I modelli di ultima generazione sono anche particolarmente equipaggiati e ‘viaggiano’ insieme a una ‘corte’ di accessori da utilizzare quando occorre per dare alla grattugia una multi-veste funzionale per fare un figurone in ogni circostanza anche ‘last minute’. Per far sì che la grattugia ‘cambi pelle’ di volta in volta per insaporire ogni pietanza, è necessario sfruttare gli accessori di cui è solitamente dotata e se non lo è possiamo sopperire alla lacuna acquistandoli in un secondo tempo. Senza accessori il risultato sarebbe monocromo, invece grazie a inserti e ricambi la grattugia si trasforma anche nei tagli dei formaggi che non sono tutti uguali, di conseguenza esistono accessori per tagliare la mozzarella ed altri per grattugiare il pecorino, a ognuno il suo.